//
stai leggendo...
Economia

“Londra non puo’ essere la capitale finanziaria dell’Euro”: scontro Francia-Inghilterra sul ruolo della City

governatore della Banca di Francia

Per il governatore della Banca di Francia Christian Noyer, «la City di Londra dovrebbe cessare di essere il maggior centro finanziario dell’Euro». Parlando oggi  al quotidiano britannico «Financial Times», Noyer ha affermato che «non esiste alcuna spiegazione logica per cui il cuore finanziario dell’Eurozona si trovi offshore».  Per il governatore della banca francese, gli affari finanziari legati all’Euro dovrebbero essere conclusi nell’Eurozona, perché «sono legati alla capacità della BCE di fornire liquidità e di vigilare sulla sua moneta». «Non siamo contro le attività svolte a Londra», ha precisato Noyer, «ma il cuore degli affari dovrebbe essere sotto il nostro controllo. È una conseguenza della scelta del Regno Unito di rimanere fuori dall’Euro».

Come era prevedibile, la reazione da parte britannica non si è fatta attendere troppo a lungo: solo qualche ora fa il ministro inglese del Commercio e dell’Industria Vince Cable ha definito l’uscita di Noyer «maligna», e ha aggiunto: «Credo che l’analisi [di Noyer] non sia corretta. A quanto mi dicono diversi seri banchieri francesi, è importante per l’Europa avere un forte settore finanziario in Gran Bretagna. Non è un gioco a somma zero. Vogliamo essere parte di un unico mercato dei servizi finanziari».

Si tratta insomma di un piccato “botta e risposta” tra Francia e Inghilterra che lascia trapelare una certa tensione, proprio alla vigilia di quella che il «FT» definisce una “settimana calda” per la diplomazia europea: domani  i ministri europei si riuniranno a Bruxelles per  avviare il processo dell’unione bancaria europea, sotto la supervisione della BCE, da cui è esclusa la Gran Bretagna.

I britannici sospettano che l’Europa stia cercando di spostare nel continente il centro di gravità degli affari finanziari, e la dichiarazione di Noyer sembra confermare i loro timori. Nel riportare la notizia, il sito del quotidiano inglese «The Telegraph»,  considera la dichiarazione del governatore della Banca di Francia come l’ultimo di «una serie di attacchi pubblici lanciati dai leader francesi contro la Gran Bretagna».

Poco prima che al credito francese fosse tolta la tripla A dall’agenzia di rating Standard & Poors, ricorda il «Telegraph», Noyer aveva sostenuto che la Gran Bretagna andasse declassata prima della Francia. «Il Regno Unito ha più debito, più inflazione e meno crescita di noi», aveva dichiarato il governatore della Banca centrale francese.

Fonte FINANCIAL TIMES

Redazione One Euro, Fazi Editore

Annunci

Discussione

2 pensieri su ““Londra non puo’ essere la capitale finanziaria dell’Euro”: scontro Francia-Inghilterra sul ruolo della City

  1. La Francia ha le sue ragioni, l’Inghilterra anche: come andrà a finire lo “scontro” ? Credo sia molto importante per l’ Eurozona che il problema si risolva senza screzi e senza battaglie. Credo però, purtroppo, anche un’altra cosa: che l’Inghilterra non “cederà” mai e la Francia nemmeno.

    Pubblicato da Francesca Rita Rombolà | 3 dicembre 2012, 18:13
    • Trovo invece sensatissimo come al solito l’atteggiamento inglese che è memore di una indipendenza storica, difesa con le unghie e con i denti. La dipendenza da un’autorità bancaria unica è l’ulteriore follia a cui l’imbrancamento italico nell’euro non può ormai opporre nulla stanti le cose come stanno. La Banca unica sarà la fine di ogni possibile originalità e indipendenza, di ogni capacità creativa e imprenditoriale non sottomessa al grigiore normativo dei tecnici pro domo loro et Germania. Fine.

      Pubblicato da Giovanni Damiani | 5 dicembre 2012, 14:26

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

ACQUISTA I LIBRI IN E-BOOK AL PREZZO DI 1 EURO!

ACQUISTA I LIBRI IN CARTACEO

E-BOOKS IN ENGLISH

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: